Verdemura a Lucca

VerdeMura2015sabato-IMG_0074-150x150Un po’ anticipata rispetto alle edizioni precedenti a causa della Pasqua, Verdemura quest’anno si è tenuta il 27-28-29 Marzo. Come si può intuire dal nome, la fiera è allestita sulle imponenti mura che circondano la città. Che dire… la posizione sicuramente da un tocco magico alla manifestazione: il parco delle mura, di ben 96 ettari, è infatti un esempio di verde pubblico assolutamente invidiabile! A chi non avesse avuto ancora l’occasione di visitarle, consiglio perciò di abbinare la passeggiata lungo la città con la visita alle due fiere di giardinaggio (una primaverile e una autunnale) che vengono organizzate con successo ormai da anni.

L’edizione primaverile, Verdemura per l’appunto, abbina sapientemente una vasta scelta di VerdeMura-2015-Floricoltura-Val-Roya-150x150prodotti legati al giardinaggio a numerose altre attività quali laboratori, mostre e convegni. Gli argomenti affrontati durante questi incontri sono vari e, a chi è interessato, consiglio di visitare il sito della manifestazione (www.verdemura.it) nella sezione ‘Programma Eventi’. Quest’anno, per esempio, hanno dato un ampio spazio al fagiolo, affrontando vari aspetti del legume. Si è parlato della sua storia, hanno mostrato ricette, si sono ammirate le numerose varietà e via VerdeMura2015sabato-IMG_20150328_135318-150x150dicendo. Infine, sempre parlando degli eventi abbinati alla fiera, l’organizzazione ha anche allestito dei riconoscimenti per gli espositori volendo premiare gli stand particolarmente curati e gli espositori di piante con varietà nuove o rare, o chi avesse un’ampia collezione di varietà della stessa specie… Sfortunatamente devo ammettere che queste premiazioni hanno un certo retrogusto pubblicitario che a mio parere è un po’ fuori luogo.

Ma torniamo a parlare della fiera vera e propria. Quest’anno gli espositore erano ben 159 e Gian-Piero-Chigi-Vivai-VERDEMURA-150x150l’offerta di prodotti era altrettanto ampia. La parte principale è chiaramente dedicata alle piante, di cui ce n’erano di tutti i tipi: dalle piante aromatiche alla collezione di erbacee, dalle piante VerdeMura2015sabato-IMG_20150327_114951-150x150grasse alle rose, dai frutti antichi agli arbusti ornamentali, dalle piante acquatiche ai bulbi e così via. Non per questo mancavano però artigiani di vari tipi con un ampia offerta di manufatti (oggettistica di ferro per giardini e terrazzi, cesti e pizzi della tradizione toscana, vasi di terracotta, saponi, quadri di olio su tela) e di prodotti alimentari (formaggi, salumi, tè, spezie, taralli, birre) tutti di produzione artigianale.

Le-rose-di-Ezio-Bonini-VerdeMura-2015-3-150x150La fortuna di quest’edizione, che ha attirato ben 14500 visitatori, è stata sicuramente aiutata anche dal tempo favorevole. Soprattutto la domenica infatti, la primavera ha preso il sopravvento e il sole non si è fatto disturbare dalle nuvolette passeggere che di tanto in tanto Vivalpi-VerdeMura-2015-150x150comparivano nel cielo. Se state già segnando sul calendario l’edizione del prossimo anno mi permetto però un piccolo accorgimento: evitate la domenica, specialmente il pomeriggio, dove la gran quantità di visitatori rende la passeggiata meno rilassante e piacevole rispetto ai due giorni precedenti.

Fiera IPM Essen

Messe Essen GmbH, Norbertstraße, 45001 Essen, Germany http://www.messe-essen.deAvevo già in parte scritto l’articolo sulla prossima pianta che volevo presentare, ma quasi da ultimo ho cambiato idea… Questa volta voglio parlare di fiere: visitando numerose fiere di piante, soprattutto in primavera, ve ne vorrei presentare qualcuna, quelle che secondo me sono le migliori, e magari riesco a incuriosirvi e le visitate voi stessi! Questa prima volta però vi parlo di una fiera non proprio accanto a casa, dedicata principalmente alle persone del settore, ma che comunque va conosciuta: si tratta della fiera IPM in Germania (http://www.ipm-essen.de/world-trade-fair/). A fine gennaio siamo infatti andati a curiosare nella più importante fiera di orticoltura in Europa nella quale vengono presentati tutte le novità legate alle piante e al giardinaggio. Dalle piante ai macchinari, dai fioristi alle decorazioni da giardino, dai bulbi ai vasi, tutto è presente. Con oltre 1500 espositore e più di 50 nazioni rappresentate non manca veramente nulla. Troviamo piante prodotte in Spagna, Polonia, Olanda, Belgio, Francia e addirittura Australia! Naturalmente non manca l’Italia, a cui è dedicata un intero Messe Essen GmbH, Norbertstraße, 45001 Essen, Germanyhttp://www.messe-essen.depadiglione. Le nostre piante sono infatti tra le più ricercate in quanto il nostro clima favorisce la coltivazione di numerose varietà che crescono più belle e rigogliose che in altre parti d’Europa. Insomma, se vi dovreste trovare in viaggio in Germania a fine Gennaio… non fatevi scappare questa bellissima fiera!!!

A Lugo con le PEONIE

Immagine 021

Sono al corrente che dovrei scrivere con più costanza  sul mio blog, ma vi giuro che queste ultime due settimane sono state piene di avvenimenti interessanti.

Per primo vorrei parlarvi di una serata che si è svolta a Lugo, provincia di Ravenna.

Sono stato invitato a parlare di un’ argomento a me molto caro, che sicuramente affronterò in più di un’ occasione nel tempo: la Peonia.

Voglio ringraziare gli organizzatori dell’ evento per la loro gentilezza e professionalità, e tutte le persone presenti per la loro accoglienza.

Per l’ occasione vorrei condividere con tutti voi le slide che avevo preparato appunto per questa lezione sulle peonie.

Contengono informazioni interessanti sulla coltivazione, sulle varietà,  alcuni aneddoti curiosi sulla sua storia oltre a qualche consiglio utile per effettuare un buon acquisto.

CENNI STORICI PEONIA

PAEONIA ARBOREA PRESENTAZIONE

COLTIVAZIONE PEONIA

consigli per l acquisto di peonia